Archive for the ‘Italiano’ Category

Sabato si celebra il coworking: Toolbox Festival a Torino

Friday, April 5th, 2013

Si prepara un fine settimana denso di eventi: a partire dall ‘Arduino Day a Roma, ospitato nella bellissima cornice del Cinema Palazzo, per permettere a chiunque fosse interessato di muovere i primi passi nel mondo di Arduino.  Se invece sabato rimanete tra Torino-Milano-Genova non potete non prendere in considerazione di fare un salto al Festival di Toolbox , vera celebrazione delle tre anime che popolano questo spazio di coworking: la ricchezza della condivisione, l’intraprendenza delle startup e la creatività dei maker e del DIY.

Tante le attività per festeggiare il terzo compleanno del coworking che ospita Fablab Torino: dal workshop di realizzazione di gioielli elettronici del FablabTorino, alla presentazione di Arduino , dai Big Data (Topix)  a come creare la propria campagna di crowdfunding.

Vi aspettiamo tutti lì sabato 6 aprile dalle 10 alle 10!

Sabato 27 Ottobre tutti pronti per #LinuxDay2012

Thursday, October 25th, 2012

Come ogni anno, il 27 Ottobre 2012 si terrà in oltre 100 sedi in Italia il Linux Day, manifestazione nazionale di promozione al software libero open-source. Come non promuovere i fratelli maggiori?

Mappa LinuxDay 2012


Presso alcuni eventi si terranno talk e presentazioni su Arduino e il mondo dell’open-hardware: vi invitiamo a segnalarceli nei commenti a questo post, precisando luogo, ora e/o il link al sito di riferimento.   Il sito ufficiale del Linux Day 2012 è: http://www.linuxday.it .

Lista dei LinuxDay con interventi su Arduino :

San Benedetto del Tronto (AP)

Bergamo (BG)

Sedic (SL)

Bologna (BO)

Empoli (FI)

Cassino (FR)

Capo di Leuca (LE)

Messina (ME)

Milano (MI)

Palermo / Partinico (PA)

Perugia (PG)

Pisa (PI)

Pistoia (PT)

Urbino (PU)

Riccione (RN)

Torre Pellice (TO)

Ivrea (TO)

Taranto (TA)

Trapani (TP)

Terni (TR)

Castel Franco Veneto (TV)

Lonate Pozzolo (VA)

Vicenza (VI)

Valdagn (VI)

Villafranca di Verona (VR)

 

Happy Hacking!

Vieni a Trovarci a Robotica 2011

Monday, October 3rd, 2011

Massimo interverrà all‘Arduino Day organizzato all’interno di Robotica 2011.  Oltre alle presentazioni di Davide Canepa [Scuola di Robotica] e Leonardo di Cosmo [Discienza] vari utenti Arduino (scuole e singoli) avranno la possibilità di mostrare / presentare il loro progetto [Programma]. (scrivi a info (chiocciola) scuoladirobotica.it partecipare allo show-case).  Arduino parteciperà attivamente a questa edizione di Robotica 2011 con uno stand. Veniteci a trovare per avere maggiori informazioni su Arduino e la didattica, sperimentare con vari progetti in esposizione e partecipare alle attività organizzate durante la fiera.

via [Robotica 2011]

Fai Un Contachilometri Con Arduino! [Wired]

Wednesday, July 20th, 2011

Riportiamo qui di seguito il tutorial su come realizzare il proprio contachilometri, pubblicato su Wired di Giugno. A realizzarlo sono stati due membri della community: Vittorio Zuccalà con il supporto di Enkel Bici. Per realizzarlo hanno usato una Arduino Uno, un SD shield di Sparkfun e una Reed Switch (sostituibile anche da un Hall Sensor).

L’idea è semplice: tramite arduino si visualizza la velocità di punta e la velocità media su un display 16X2.
Per contare i giri della ruota abbiamo utilizzato un reed switch. Questo sensore si comporta come un interruttore: esso rimane normalmente aperto (e quindi non passa corrente); arduino lo vede come un segnale digitale LOW.
Quando passa un magnete vicino (posizionato sui raggi della ruota), il sensore si chiude facendo passare corrente; in questo modo restituisce un HIGH digitale ad arduino riconosce il passaggio del magnete; il tempo trascorso tra un passaggio e l’altro ci permette di calcolare la velocità istantanea (e successivamente quella media) e, conoscendo il raggio della ruota, si può calcolare il numero di metri percorsi.

[set su Flickr] via [VittorioZuccalà Blog]

Sole 24 Ore's Innovators Top Ten: Vote Massimo!

Tuesday, December 21st, 2010

10 Innovatori - Il Sole 24 Ore

Il Sole 24 Ore, the Italian economics newspaper, corresponding to the Uk’s “Financial Times”, featured Massimo in its list of the most innovative person of the decade.

Il Sole24ore.com pubblica la lista dei dieci innovatori del decennio – stilata con la redazione di Nòva24 – dando un volto alle idee che più hanno cambiato dieci anni di ricerca, internet e tecnologia. Una classifica aperta ai lettori, che hanno la possibilità di dire la loro partecipando al sondaggio e lasciando i commenti.

people are asked to vote for the most innovatives among this list  (alphabetical order):

Massimo Banzi, Arduino. Luca Dello Iacovo
Sergey Brin, Google. Antonio C. Larizza
Arianna Huffington, Huffington Post. Serena Danna
Steve Jobs, Apple. Luca De Biase
John Lasseter, Pixar. Luca Tremolada
Bruno Murari, inventore dei Mems. Giuseppe Caravita
Ory Okolloh, Ushahidi. Alessia Maccaferri
Craig Venter, Genoma. Francesca Cerati
Jimmy Wales, Wikipedia. Giuseppe Caravita
Mark Zuckerberg, Facebook. Luca Salvioli

you can vote here, and add you comments here.

via [IlSole24Ore] and [Nòva]

Sole 24 Ore’s Innovators Top Ten: Vote Massimo!

Tuesday, December 21st, 2010

10 Innovatori - Il Sole 24 Ore

Il Sole 24 Ore, the Italian economics newspaper, corresponding to the Uk’s “Financial Times”, featured Massimo in its list of the most innovative person of the decade.

Il Sole24ore.com pubblica la lista dei dieci innovatori del decennio – stilata con la redazione di Nòva24 – dando un volto alle idee che più hanno cambiato dieci anni di ricerca, internet e tecnologia. Una classifica aperta ai lettori, che hanno la possibilità di dire la loro partecipando al sondaggio e lasciando i commenti.

people are asked to vote for the most innovatives among this list  (alphabetical order):

Massimo Banzi, Arduino. Luca Dello Iacovo
Sergey Brin, Google. Antonio C. Larizza
Arianna Huffington, Huffington Post. Serena Danna
Steve Jobs, Apple. Luca De Biase
John Lasseter, Pixar. Luca Tremolada
Bruno Murari, inventore dei Mems. Giuseppe Caravita
Ory Okolloh, Ushahidi. Alessia Maccaferri
Craig Venter, Genoma. Francesca Cerati
Jimmy Wales, Wikipedia. Giuseppe Caravita
Mark Zuckerberg, Facebook. Luca Salvioli

you can vote here, and add you comments here.

via [IlSole24Ore] and [Nòva]

Arduino Ethernet And The GymArduino Ethernet And the GymArduino Ethernet e La Gestione Della Palestra

Monday, November 15th, 2010

 

 

DSCN2816

Marco Sangalli and Alex Rigamonti have recently finished a server-controlled system to monitor the access of the customers in a gym using a prototype of the Arduino Ethernet, RFID, and digital sensors of a turnstile.

The system was meant to monitor easily the different kind of tickets and timing people may have in a gym. To accomplish that we use a turnstile at the entrance and an RFID reader to authenticate the customer. The RFID reader sends the data to Arduino via serial (TTL). Arduino checks the received data and sends it on a server via ethernet. The server controls and authenticate: ticket, time, day, expiry date and all the credits the customer has. This is the time when the server tells the Arduino to open the turnstile by triggering some relays.

Using the Arduino Ethernet made the all process flexible & cheap: controlling the turnstile, interfacing the RFID and sending the data to a linux server over RJ45.

 

DSCN2816

Marco Sangalli and Alex Rigamonti have recently finished a server-controlled system to monitor the access of the customers in a gym using a prototype of the Arduino Ethernet, RFID, and digital sensors of a turnstile.

The system was meant to monitor easily the different kind of tickets and timing people may have in a gym. To accomplish that we use a turnstile at the entrance and an RFID reader to authenticate the customer. The RFID reader sends the data to Arduino via serial (TTL). Arduino checks the received data and sends it on a server via ethernet. The server controls and authenticate: ticket, time, day, expiry date and all the credits the customer has. This is the time when the server tells the Arduino to open the turnstile by triggering some relays.

Using the Arduino Ethernet made the all process flexible & cheap: controlling the turnstile, interfacing the RFID and sending the data to a linux server over RJ45.

 

DSCN2816

Marco Sangalli ed Alex Rigamonti hanno recentemente portato a termine un progetto molto interessante che aveva come obiettivo il controllo centralizzato degli accessi ad una palestra, via server.

Il sistema è stato ideato per rendere più facile la gestione degli abbonamenti e del flusso in ingresso della palestra. Per far ciò è stato predisposto un tornello all’ingresso del locale con un lettore RFID per effettuare l’autenticazione.

L’utente avvicina la tessera RFID al lettore che a sua volta manda i dati tramite seriale (TTL) ad Arduino. Arduino verifica il dato ricevuto e a sua volta trasmette i dati ad un server tramite ethernet.

Il server effettua il controllo dei dati: esistenza abbonamento associato alla tessera, orario e giorno di accesso consentito, controllo crediti e scadenza dello stesso

A questo punto il server  trasmette  il comando ad Arduino Ethernet per l’apertura del tornello svolta tramite il pilotaggio di relays.

L’utilizzo di Arduino ha reso possibile, con un costo molto contenuto e con un’ottima flessibilità, di interfacciare il tornello, che ha solo ingressi digitali per il comando, ad un server linux tramite la ben nota RJ45.

(more…)

Arduino Ethernet And The GymArduino Ethernet And the GymArduino Ethernet e La Gestione Della Palestra

Monday, November 15th, 2010

 

 

DSCN2816

Marco Sangalli and Alex Rigamonti have recently finished a server-controlled system to monitor the access of the customers in a gym using a prototype of the Arduino Ethernet, RFID, and digital sensors of a turnstile.

The system was meant to monitor easily the different kind of tickets and timing people may have in a gym. To accomplish that we use a turnstile at the entrance and an RFID reader to authenticate the customer. The RFID reader sends the data to Arduino via serial (TTL). Arduino checks the received data and sends it on a server via ethernet. The server controls and authenticate: ticket, time, day, expiry date and all the credits the customer has. This is the time when the server tells the Arduino to open the turnstile by triggering some relays.

Using the Arduino Ethernet made the all process flexible & cheap: controlling the turnstile, interfacing the RFID and sending the data to a linux server over RJ45.

 

DSCN2816

Marco Sangalli and Alex Rigamonti have recently finished a server-controlled system to monitor the access of the customers in a gym using a prototype of the Arduino Ethernet, RFID, and digital sensors of a turnstile.

The system was meant to monitor easily the different kind of tickets and timing people may have in a gym. To accomplish that we use a turnstile at the entrance and an RFID reader to authenticate the customer. The RFID reader sends the data to Arduino via serial (TTL). Arduino checks the received data and sends it on a server via ethernet. The server controls and authenticate: ticket, time, day, expiry date and all the credits the customer has. This is the time when the server tells the Arduino to open the turnstile by triggering some relays.

Using the Arduino Ethernet made the all process flexible & cheap: controlling the turnstile, interfacing the RFID and sending the data to a linux server over RJ45.

 

DSCN2816

Marco Sangalli ed Alex Rigamonti hanno recentemente portato a termine un progetto molto interessante che aveva come obiettivo il controllo centralizzato degli accessi ad una palestra, via server.

Il sistema è stato ideato per rendere più facile la gestione degli abbonamenti e del flusso in ingresso della palestra. Per far ciò è stato predisposto un tornello all’ingresso del locale con un lettore RFID per effettuare l’autenticazione.

L’utente avvicina la tessera RFID al lettore che a sua volta manda i dati tramite seriale (TTL) ad Arduino. Arduino verifica il dato ricevuto e a sua volta trasmette i dati ad un server tramite ethernet.

Il server effettua il controllo dei dati: esistenza abbonamento associato alla tessera, orario e giorno di accesso consentito, controllo crediti e scadenza dello stesso

A questo punto il server  trasmette  il comando ad Arduino Ethernet per l’apertura del tornello svolta tramite il pilotaggio di relays.

L’utilizzo di Arduino ha reso possibile, con un costo molto contenuto e con un’ottima flessibilità, di interfacciare il tornello, che ha solo ingressi digitali per il comando, ad un server linux tramite la ben nota RJ45.

(more…)

Arduino al Linux Day

Wednesday, October 20th, 2010

 

Il prossimo sabato 23 ottobre si svolgerà in Italia una manifestazione a cui teniamo molto: il Linux Day. Ringraziando l’Italian Linux Society (e le migliaia di volontari e organizzatori in giro per l’Italia), per promuoverla e organizzarla, facciamo – nel nostro piccolo – un po’ di pubblicità all’evento: cerca nella mappa e guarda se hai un LinuxDay vicino a casa!

Alcuni dei nostri collaboratori parleranno di Arduino in diversi Linux Day, per la precisione:

Gianluca Martino (ingegnere elettronico membro del Team Arduino) e Luigi Chiaverina, presenteranno la scheda e alcuni progetti fatti a scuola con Arduino al Linux Day di Ivrea.

Costantino Bongiorno e Cristian Maglie faranno altrettanto slla Casa del Sole, a Milano.

Infine, Davide Gomba (cioé io) presenterà Arduino al Linux Day di Torino a Cascina Roccafranca, ma cercherà anche di portare una sopresa per i più piccoli nella sezione bambini!

A sabato!

Hai un talk su Arduino al Linux Day? Commenta e ti mettiamo nel post!

UPDATE 20/10

Salvatore Balestrino e Diego Formica al Linux Day di Pisa. Talk sui microcontrollori, Arduino ed esempi pratici http://linuxday2010.gulp.linux.it/

UPDATE 23/10

Giuseppe D’Aquì al parlerà al Linux Day di Reggio Calabria

 

 

 

 

Arduino al Linux Day

Wednesday, October 20th, 2010

 

Il prossimo sabato 23 ottobre si svolgerà in Italia una manifestazione a cui teniamo molto: il Linux Day. Ringraziando l’Italian Linux Society (e le migliaia di volontari e organizzatori in giro per l’Italia), per promuoverla e organizzarla, facciamo – nel nostro piccolo – un po’ di pubblicità all’evento: cerca nella mappa e guarda se hai un LinuxDay vicino a casa!

Alcuni dei nostri collaboratori parleranno di Arduino in diversi Linux Day, per la precisione:

Gianluca Martino (ingegnere elettronico membro del Team Arduino) e Luigi Chiaverina, presenteranno la scheda e alcuni progetti fatti a scuola con Arduino al Linux Day di Ivrea.

Costantino Bongiorno e Cristian Maglie faranno altrettanto slla Casa del Sole, a Milano.

Infine, Davide Gomba (cioé io) presenterà Arduino al Linux Day di Torino a Cascina Roccafranca, ma cercherà anche di portare una sopresa per i più piccoli nella sezione bambini!

A sabato!

Hai un talk su Arduino al Linux Day? Commenta e ti mettiamo nel post!

UPDATE 20/10

Salvatore Balestrino e Diego Formica al Linux Day di Pisa. Talk sui microcontrollori, Arduino ed esempi pratici http://linuxday2010.gulp.linux.it/

UPDATE 23/10

Giuseppe D’Aquì al parlerà al Linux Day di Reggio Calabria